Polvere rosa Jessica Rossi la favola emiliana di un oro

Nel 1845 un meteorite cade nei pressi di Ferrara La frattura del suolo riportata dalla cronaca dell’epoca smuove ignoti equilibri e la natura comincia a cantare l’avvento di un Germoglio Dopo un secolo e mezzo nasce la seconda figlia dei ventenni Monica e Ivan Rossi Jessica Accanto alla neonata appare una creatura millenaria invisibile agli occhi umani intenzionata a non lasciarla più Tra lei la bimba e la campagna emiliana nasce un’intima rispondenza Quando Jessica centra due bersagli col fucile del padre appassionato di tiro a volo la creatura abbandona la piccola per rientrare nella sua vita solo di quando in quando Giulio raccoglitore di frutta mite e ispirato è il solo ad avvertire il legame tra quell’essere volubile e Jessica Saranno il carattere un a ostinato la tensione alla sfida olimpica e la paura di perdere la sua gente a fare della bimba di campagna prima una campionessa poi una donnaNel 1845 un meteorite cade nei pressi di Ferrara La frattura del suolo riportata dalla cronaca dell’epoca smuove ignoti equilibri e la natura comincia a cantare l’avvento di un Germoglio Dopo un secolo e mezzo nasce la seconda figlia dei ventenni Monica e Ivan Rossi Jessica Accanto alla neonata appare una creatura millenaria invisibile agli occhi umani intenzionata a non lasciarla più Tra lei la bimba e la campagna emiliana nasce un’intima rispondenza Quando Jessica centra due bersagli col fucile del padre appassionato di tiro a volo la creatura abbandona la piccola per rientrare nella sua vita solo di quando in quando Giulio raccoglitore di frutta mite e ispirato è il solo ad avvertire il legame tra quell’essere volubile e Jessica Saranno il carattere un a ostinato la tensione alla sfida olimpica e la paura di perdere la sua gente a fare della bimba di campagna prima una campionessa poi una donnaNel 1845 un meteorite cade nei pressi di Ferrara La frattura del suolo riportata dalla cronaca dell’epoca smuove ignoti equilibri e la natura comincia a cantare l’avvento di un Germoglio Dopo un secolo e mezzo nasce la seconda figlia dei ventenni Monica e Ivan Rossi Jessica Accanto alla neonata appare una creatura millenaria invisibile agli occhi umani intenzionata a non lasciarla più Tra lei la bimba e la campagna emiliana nasce un’intima rispondenza Quando Jessica centra due bersagli col fucile del padre appassionato di tiro a volo la creatura abbandona la piccola per rientrare nella sua vita solo di quando in quando Giulio raccoglitore di frutta mite e ispirato è il solo ad avvertire il legame tra quell’essere volubile e Jessica Saranno il carattere un a ostinato la tensione alla sfida olimpica e la paura di perdere la sua gente a fare della bimba di campagna prima una campionessa poi una donna